Cari lettori,
Vogliamo raccontarvi la storia fatta di passione, sacrificio e determinazione che ha portato 3 persone a fondare il birrificio artigianale Wackybrew di Casatenovo, in provincia di Lecco.
È un microbirrificio indipendente, che produce birra artigianale con rigore e passione, sentimenti che quotidianamente guidano Lorenzo, vero cuore del birrificio, nella scelta dei fornitori e delle materie prime che sono alla base dello scrupolo che contraddistingue ogni singola fase del processo produttivo.

Il rigore è alla base di un birrificio curato nei dettagli: cura nello studio della birra e della sua storia, degli stili, della degustazione, dell’analisi organolettica e della normativa che regola la produzione, il confezionamento ed il consumo.
La passione è alla base delle loro frequenti visite nei birrifici di Germania, Austria e Repubblica Ceca, di Belgio e Olanda, di Inghilterra e Irlanda, alla ricerca di spunti, di riflessioni e di quei segreti che si nascondono nelle mani e nei sensi dei grandi mastri birrai.
Ma solo quella giusta dose di pazzia e di stravaganza ha fatto nascere il birrificio Wackybrew, i cui soci e fondatori hanno unito le proprie originalità e competenze che hanno le radici in settori molto distanti tra di loro.
Attualmente producono cinque birre, divise in due linee: tedesca e britannica.

Nella linea tedesca troviamo:
– Pils 2.0 birra chiara a bassa fermentazione – con basso grado alcolico – pulita, luppolata e dal raffinato aroma floreale;
– Youbock birra ambrata a bassa fermentazione – con importante grado alcolico – nobile ed elegante, dai toni caramellati e dal profumo maltato.
Nella linea britannica troviamo:
– Royal Baby Golden Ale – la primogenita – chiara, dall’amaro persistente e dal retrogusto secco;
– Wacky Ipa India Pale Ale – legata alla tradizione – leggermente ambrata, con un amaro intenso ed aromatico;
– Lady’s Amber Ale – che ricorda le parole di Olivia in un Pub di Bristol – ambrata, facile da bere e dal profumo intenso ed avvolgente.
Oggi nella nostra enoteca potete degustare e comperare la Pils 2.0, la Youbock, la Wacky Ipa e la Lady’s.
Dopo le vacanze estive sicuramente inviteremo Lorenzo a venire da noi per raccontarci di persona il suo lavoro, le sue passioni e consigliarci qualche dritta su come degustare ed abbinare le sue birre.